Luoghi

La luce di Malaga…la Farola.

E’ uno dei fari più antichi dalla Spagna. Costruito nel 1817 (Joaquín M. Pery e Guzmán). Attivo con un piano focale di 38 m (125 ft); quattro lampi bianchi, in un modello 3 + 1, ogni 20 secondi.  Torre con robusta muratura,  lanterna rotonda e  galleria, si sale passando attraverso il centro del custode di  una casa di 2 piani. La lampada è stata costruita da Chance Brothers; è una lente di Fresnel di terzo ordine, costruita nel 1922. Tutto il faro è verniciato di bianco. Uno dei più antichi e storici fari della Spagna, questa torre ha vissuto una vita movimentata. Il faro è stato danneggiato da un terremoto nel 1898 e non del tutto riparato fino al 1913. È stato inoltre danneggiato dall’artiglieria durante la guerra civile spagnola del 1930; doveva essere ampiamente riparato e rinnovato già alla vigilia della seconda guerra mondiale, nel 1939. Negli ultimi anni sono stati aggiunti GPS e installazioni radar.

Il faro di Malaga è conosciuto affettuosamente con il nome di Farola (termine utilizzato solo per identificare un paio di piccole torri faro costruite nella penisola iberica). In realtà si dice che il faro di Malaga si chiami Farola proprio a sottolineare il suo carattere femminile, che si riconosce nella sua forma “ancha y rechoncha” (letteralmente: “ampia e grassoccia”)come se la torre indossasse un’ampia gonna bianca.

 

Malaga è un comune nella provincia omonima con 600 mila abitanti. Tra i personaggi  vi è nato quello che oggi in Itala è il più noto testimonial con la Finocchiaro e la gallina Rosita, dei biscotti del Mulino bianco.

Intorno alla Farola  il porto della città che in occasione delle numerose manifestazioni turistiche- culturali scarica a ritmo continuo da  navi esagerate, turisti. A sud del faro le lunghe spiagge sabbiose ed ad una cinquantina di miglia il mare di  Alboran. Che chi non ascolta i meteo del Mediterraneo, si chiede dove si trovi. Comunque orecchiando luoghi più noti: a pochi km a ovest di Malaga, a una cinquantina di km la notissima Marbela e proseguendo sempre per ovest, l’imbuto di Gibilterra.

 

La Farola di Malaga Illuminata di notte, è un simbolo familiare del lungomare della città. Situato sul Paseo de la Farola sul lato est del porto di Malaga. Sito aperto, la torre chiusa. ARLHS SPA-302; ES-21550; Admiralty E0062; NGA 4360 (dice l’abituale ben documentata Lighthouse directory).

Annunci

2 thoughts on “La luce di Malaga…la Farola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...