Al Cinema/News

Il vecchio Redford, lui sa come si affronta il cinema, il mare e la vita

All is lost

Il cuore, l’impegno e la fatica mister Redford nella solitudine come solo l’oceano sa evocare… Ma il cuore e la fatica sono la più eccitante sfida dell’attore, un’esperienza cinematografica dura: per l’immedesimazione totale tra me e il personaggio, dice mister Redford. “L’assenza di parole ha fatto nascere un canale diretto con il pubblico”. E lui li regala a un ruolo estremo in un film semplice e forte come Alls is lost, tutto è perduto, appena arrivato nelle nostre sale reduce da festival Film Sundance, e visto per la prima volta in Italia al TFF. Nel film di J.C.Chandor interpreta, il nostro uomo, uno sconosciuto in barca da solo nell’oceano indiano. Un naufragio, una lunga lotta per la sopravvivenza. Del tutto diversa la cifra dell’avventura montana che sta per iniziare: A walk in the woods. All ist lost è ritenuto ottimo dal Daily Telegraph e Liberation. Dal Le monde al The Washington post, dicono sia in lizza per l’oscar.

Annunci

4 thoughts on “Il vecchio Redford, lui sa come si affronta il cinema, il mare e la vita

  1. Cinema e mare: è vero, ottima immedesimazione… E chi ha visto “la Vita di Pi” può trovare anche qualche collegamento in più, sempre con la vita. Onda su onda, siamo sempre in tempesta.

  2. Robert Redford ci ha regalato uno dei film più belli della storia del cinema: In mezzo scorre il fiume. Ti straconsiglio di guardarlo se non l’hai già visto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...